rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Verso Piazza Dante

Gerosa incassa anche la fiducia dell’onorevole Ambrosi. Si attende la mossa della Lega

Fratelli d’Italia, dopo aver espresso la prima donna Presidente del Consiglio, pare puntare a fare il “bis” con la Provincia

La candidatura di Francesca Gerosa, il nome scelto da Fratelli d’Italia come candidata presidente alla Provincia di Trento, ha sicuramente rimescolato le carte di una mano che sembrava già indirizzata in un certo senso. E il senso era quello di un Fugatti bis, dopo, come noto, l’appoggio del leader leghista e ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini.

Ma il numero uno del Carroccio aveva detto anche due parole che, in questo momento, vanno tenute a mente: “Decide Trento”. E adesso Trento, nello specifico la sua componente del centrodestra, è chiamata a decidere. Anche perché da Fratelli d’Italia non c’è stato, al momento dell’annuncio di Gerosa, nessun veto a nessun nome; ma è chiaro che gli equilibri nazionali che vedono in pompa magna il partito di Giorgia Meloni vorrebbero essere riproposti anche in Trentino.

Dalla Lega, finora, nessuna reazione ufficiale (che sicuramente arriverà), mentre da Fratelli d’Italia continua il sostegno al nome di Gerosa. In questo caso, il sostegno arriva da Roma, per bocca della deputata trentina Alessia Ambrosi, che ha detto: “La proposta di candidatura di Francesca Gerosa alla guida del Trentino segna un importante momento di iniziativa politica da parte di Fratelli d’Italia, partito leader sia a livello nazionale sia provinciale. Non ponendo veti nei confronti di alcuno, come efficacemente spiegato dal Commissario Alessandro Urzì, mettiamo così in campo un profilo in grado di coniugare passione politica e militanza con il giusto grado di competenza per un incarico di tale livello”.

Insomma, non resta che attendere di vedere quali carte giocherà la Lega in questa mano; da lì, gli scenari saranno più chiari e, oggettivamente, più interessanti. Ma un aspetto è certo: sul fatto delle "quote rosa", Fratelli d’Italia pare averci preso gusto. Dopo aver espresso il primo Presidente del Consiglio donna della storia nazionale, sembra puntare ora ad esprimere il primo Presidente della Provincia donna della storia del Trento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gerosa incassa anche la fiducia dell’onorevole Ambrosi. Si attende la mossa della Lega

TrentoToday è in caricamento