rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Elezioni provinciali 2018 Centro storico / Piazza Dante

Pattini: "Rossi non piace al PD? Allora via anche Zeni, Olivi, Ferrari e Borgonovo Re"

Il PD non ci sta? Allora chi ha seduto nella Giunta con Rossi si assuma le proprie responsabilità. Si potrebbe sintetizzare così il pensiero del consigliere del Patt

"Se Ugo Rossi non va bene, a casa anche Olivi, Borgonovo Re, Zeni e Ferrari, che hanno condiviso 5 anni di consigliatura". Lo sfogo, affidato alla pagina facebook personale, è del consigliere comunale Alberto Pattini,  ma non è difficile immaginare che tale pensiero rappresenti il sentimento generale del patt dopo lo strappo con il PD sulla candidatura di Ugo Rossi. 

Centrosinistra: coalizione in frantumi, da Roma un avvertimento

Il caso delle elezioni trentine è diventato nazionale. Per soli 3 voti su 45 il Partito Democratico non ha confermato l'attuale presidente come candidato alle prossime provinciali: il timore  dei vertici nazionali dem è quello di perdere anche il Trentino, ultimo "feudo bianco" nella deriva destrorsa italiana.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pattini: "Rossi non piace al PD? Allora via anche Zeni, Olivi, Ferrari e Borgonovo Re"

TrentoToday è in caricamento