menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provinciali: nè Rossi nè Fugatti sono dati per certi come candidati

Ad unn mese e mezzo dalla scadena per la presentazione delle candidature le due coalizioni non trovano convergenza sui rispettivi candidati

Nè il nome di Ugo Rossi nè quello di Maurizio Fugatti sono certi per i rispettivi schieramenti. A poco più di un mese e  mezzo dalla scadenza per la presentazione  delle candidature in vista delle proovinciali di ottobre entrambi gli schieramenti appaiono divisi. A creare una situazione di stallo, da entrambe le parti, sono gli alleati minori delle due coalizioni. Il 'no' a Rossi, dopo due assemblee molto sofferte da parte del PD, arriva infatti dall'UPT.

L'incertezza su Fugatti, indicato da subito come candidato presidente dalla Lega, è stata espressa  da Progetto Trentino e Liste Civiche, gli ultimi arrivati in un centrodestra che è andato consilidandosi, nel  corso della legislatura, sull'asse Cia-Fugatti. Da una parte dunque il governatore uscente, che ha portato il partito Autonomista al governo declinando in salsa trentina le politiche del centrosinistra nazionale, dall'altra il parlamentare trentino leghista più longevo, esponente del partito che alle politiche di marzo hha trionfato anche in Trentino, salvo poi voltare le spalle il giorno dopo all'alleato Forza Italia, rappresentato in Trentino da Giacomo Bezzi. Un nome certamente forte, che però pare non accontentare tutti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento