Elezioni 2018: in Trentino 408.460 elettori, alle Politiche 2013 l'affluenza fu dell'80%

Ecco alcuni dati diffusi dal Commissariato del Governo in vista delle elezioni del 4 marzo

Alcuni dati diffusi oggi dal Commissariato del Governo di Trento in vista delle elezioni politiche del 4 marzo 2018: saranno 530 i seggi in provincia di Trento oltre ai 53 seggi allestiti in case di riposo, ospedali e carceri. Solamente sei elettori hanno fatto richiesta di voto a domicilio. 

In provincia di Trento saranno chiamati alle urne 408.460 elettori di cui 66 cittadini residenti all'estero ed iscritti all'Aire che hanno fatto richiesta di votare in Italia (199.209 maschi e 2209.251 femmine). Ben 87.549 elettori sono residenti nel comune di Trento (41.383 maschi e 46.166 femmine), anche in questo caso vi sono 19 cittadini residenti all'estero che torneranno a votare in Italia.

Il Trentino è da sempre una terra di ampia partecipazione elettorale: alle Politiche 2013 si recò alle urne l'80,34% degli aventi diritto, alle provinciali dello stesso anno la percentuale fu però decisamente minore, pari al 62,82%. Ancora meno, ma questo era più prevedibile, alle Europee 2014: 53,11%. Così come a livello nazionale, anche in Trentino il Referendum costituzionale del 2016 è da considerarsi il vero "ritorno alle urne" prima di queste elezioni politiche. In quell'occasione l'affluenza registrata fu del 76,80%. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento