Trento: il Pd ancora primo partito, la Lega non sfonda. Al terzo posto la lista di Ianeselli

Un bilancio delle preferenze di lista alle elezioni comunali 2020

Elezioni comunali a Trento: con lo scrutinio ormai terminato è possibile tracciare un bilacio dei risultati non solo per quanto riguarda i candidati sindaco (Ianeselli sempre in testa seguito da Merler al 30%) ma anche delle singole liste.

Comunali a Trento: ecco i risultati

Come nelle precedenti elezioni europee il PD si conferma primo partito con il 18,14%, tallonato dalla Lega al 13,73%. Fu così anche nel 2015, ma allora il PD risultò primo con il 29,56% (c'erano molte meno liste di centrosinistra) . La Lega prese sostanzialmente la stessa percentuale di oggi: 13,06%.

I risultati in tutti i Comuni al voto

Direttamente al terzo posto la lista personale del candidato di centrosinistra 'Insieme per Ianeselli' al 7,9%.  Segue al quarto posto un altro partito della coalizione di Ianeselli: il Patt, ritornato in coalizione dopo lo strappo delle scorse provinciali, con il 7,81%. Al quinto posto un altro partito di centrosinistra: Trento Futura, all'esordio alle comunali, con il 7,7%. La lista del candidato di centrodestra Andrea Merler 'Trento Unita' è al settimo posto con il 7,62%, a conferma della forte trazione leghista della coalizione, sebbene il nome di Merler abbia ottenuto moltissime preferenze dirette. A seguire: Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale (6,33%), Trentoviva (5,16%), Azione Unione (4,39%), Europa Verde (3,88%).

Nessun altro candidato sindaco nella top10

Per trovare il partito di un altro candidato sindaco occorre scendere fino all'undicesimo posto: è la lista della candidata sindaco Silvia Zanetti 'Si può fare!' (3,78%) seguita, con leggero distacco da un altro candidato sindaco, Marcello Carli con la lista di centro 'Rinascimento Trento' (2,89%). Più sotto quella dell'ex cinque stelle ora candidato di Onda Civica Filippo Degasperi (2,71%) e quella del Movimento Cinque Stelle con la candidata sindaco Carmen Martini (2,61%). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sotto al 2% rimangono Forza Italia (1,75%), il partito del consigliere provinciale Claudio Cia Agire per il Tretino (1,69%), Rifondazione Comunista con il candidato sindaco Giuliano Pantano (1,06%), l'Unione dei Democratici Cristiani (0,65%) ed infine l'outsider della campagna elettorale: il Movimento La Catena del candidato sindaco Franco Bruno, fermo allo 0,27% con poco meno di 150 voti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Barche e canoe non reclamate sul lago: il Comune di Levico mette tutto all'asta

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

  • Coronavirus in Trentino: nuovo picco di contagi, 79 classi in quarantena e due pazienti in rianimazione

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento