Elezioni comunali a Trento, prosegue lo scrutinio: Ianeselli sempre in testa

Scrutinio al 20% e proiezioni consentono di iniziare a tratteggiare i risultati

Franco Ianeselli in un comizio elettorale

Prosegue lo scrutinio delle elezioni comunali a Trento: Ianeselli continua a rimanere in testa rispetto a Merler, con 39 sezioni scrutinate su 98 il candidato del centrosinistra è al 53,8% (ed il Pd è primo partito seguito dalla Lega) contro il rivale di centrodestra al 30,7%. Segue Marcello Carli, candidato di centro, molto staccato con il 5%.

Comunali a Trento: lo spoglio in diretta

Nella tarda mattinata è arrivato il sorpasso della candidata di "Si può fare!" Silvia Zanetti (4,19%) su Carmen Martini (2,4%) e Filippo Degasperi (2,5%). Quest'ultimo ha già commentato con amarezza i primissimi risultati, probabilmente vedendo come una sconfitta il testa a testa con il suo ex partito, i Cinque Stelle.

Trento: PD partito più votato

La proiezione diffusa dalla Rai alle ore 13.03, con una copertura del campione pari all'42%, riporta queste percentuali: Ianeselli 51,1%, Merler 31,3%, Carli 5,7%, Zanetti 4,3%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Proverbi trentini di gennaio: tra viole, lucertole, neve e santi

  • Coniugi bolzanini scomparsi: trovati degli indumenti nell'Adige a sud di Trento

  • L'ex rettore Bassi: "Ecco come ha fatto il Trentino a rimanere zona gialla"

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

Torna su
TrentoToday è in caricamento