Elezioni comunali 2020: gli eletti dal quorum e le incertezze

Per i 56 Comuni con unico candidato sindaco la partita da giocare è stata diversa: ottenere il quorum per essere eletti

Le elezioni comunali del 2020 hanno visto ben 156 Comuni della Provincia di Trento al voto tra domenica 20 e lunedì 21 settembre. Di questi, 56 Comuni hanno visto un unico candidato o unica candidata alla carica di sindaco. In questo caso la campagna elettorale non è quella canonica, dove si ha un confronto con altri candidati, ma serve a portare a casa almeno il 50%+1 delle preferenze. Diversamente, il Comune viene commissariato.

Elezioni comunali: lo spoglio in diretta

Sul sito della Regione, in questi giorni, i dati che riguardano le affluenze sono stati più volte aggiornati e per alcuni dei Comuni con unico candidato o candidata, è stato semplice capire il risultato finale di questa campagna elettorale.

I dati della Regione, che non sono ancora ufficiali, hanno dato risposte positive a:

Elezioni comunali 2020: ecco i primi 21 sindaci
Matteo Paolazzi ad Altavalle, Giuliano Marches ad Amblar-Don, Francesco Fantini a Bedollo, Flavio Riccadonna a Bleggio Superiore, Giorgio Butterini a Borgo Chiese, Giorgio Marchetti a Borgo Lares, Marcello Mosca a Caderzone Terme, Cristian Uez a Calceranica, Antonio Maini a Caldes, Giovanni Bernard a Canazei, Sandro Pedot a Capriana, Arturo Povinelli a Carisolo, Stefano Bagozzi a Castel Condino, Marco Larger a Castello-Molina di Fiemme, Luca Zini a Cavareno, Gianni Rizzi a Cavizzana, Damiano Bisesti a Cimone, Ivan Tevini a Commezzadura, Fulvio Zanon a Contà, Carlo Polastri a Dambel, Paolo Vielmetti a Denno, Mauro Stenico a Fornace, Luca Puecher a Frassilongo, Manuel Ferrari a Lona-Lases.

Avrebbero raggiunto il quorum anche: Giacomo Redolfi a Mezzana, Attilio Maestri a Pieve di Bono-Prezzo, Oscar Nervo a Pieve Tesino, Michele Cereghini a Pinzolo, Enrico Pellegrini a Porte di Rendena, Lorenzo Cicolini a Rabbi, Gianni Carotta a Ronzo Chienis, Marco Battisti a Ronzone, Luca Ferrari a Roverè della Luna, Donato Seppi a Ruffrè-Mendola, Michela Noletti a Rumo, Marco Depaoli a Sagron-Mis, Clelia Sandri a San Michele all'Adige, Emanuela Abram a Sarnonico, Lorenza Ropelato a Scurelle, Andrea Biasi a Sfruz,Barbara Chesi a Spiazzo, Diego Giovannini a Sporminore, Monica Mattevi a Stenico, Giampaolo Bonella a Telve di Sopra, Luciana Pedergnana a Terzolas, Matteo Leonardi a Tre Ville, Michele Tonini a Valfloriana, Michele Bartolini a Vermiglio e Maria Chiara Deflorian a Ziano di Fiemme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quanto comunicato dal sito della Regione, sono 7 i Comuni con unico candidato che non avrebbero raggiunto il quorum: Albiano, Canal San Bovo, Cembra Lisignano, Novaledo, Roncegno Terme, Ronchi Valsugana e Ville d'Anaunia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porfido, armi, voto di scambio: le mani della 'ndrangheta sulle cave in Trentino

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Bollettino coronavirus: altri 111 nuovi casi, oggi tutti con tampone

  • Intimidazioni agli operai e agganci politici: ecco come agiva la 'ndrangheta in Val di Cembra

  • Via Brennero: arrivano i semafori intelligenti che fanno le multe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento