Giovedì, 21 Ottobre 2021
Elezioni comunali 2020 Riva del Garda / Piazza Catena

Riva del Garda: Cristina Santi nuova sindaca, 140 voti in più di Mosaner

Un duro "testa a testa" a Riva del Garda: il ballottaggio si è concluso con la vittoria della candidata di centrodestra, appoggiata dal Patt

Domenica 4 ottobre 2020 si è votato nuovamente a Riva del Garda per il ballottaggio tra i candidati sindaco Adalberto Mosaner e Cristina Santi, i due più votati al primo turno. I seggi si sono chiusi alle 21, l'affluenza definitiva è di poco superiore alla metà degli aventi diritto al voto: 51,72%.

La nuova sindaca è Cristina Santi: la candidata di Agire per il Trentino alla guida della coalizione di centrodestra, appoggiata anche dal Patt (altrove allineato con il centrosinistra come a Rovereto ed a Trento), ha ottenuto il 50,98% dei voti, ovvero 3.643 schede. Appena 140 in più dell'avversario, Adalberto Mosaner candidato per un secondo mandato, fermo al 49,02%. 

Ballottaggio in otto Comuni: ecco i risultati

Adalberto Mosaner è sostenuto dalle liste: La Sinistra Riva Del Garda, Popolari Moderati, Autonomisti Per Riva Caproni, Riva Bene Comune Futura, Pd Partito Democratico Del Trentino

Cristina Santi è sostenuta dalle liste: Rivanita', Vivi Riva Con Cristina Santi Autonomisti, Giorgia Meloni Fratelli D'italia, Lista La Rocca Uniti Si Cambia, Lega Autonomia Salvini Trentino, Forza Italia Berlusconi Presidente Santi, Nuova Riva, Patt, Progetto Civico, La Riva, La Scelta Ambiente Cultura Rispetto Solidarieta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riva del Garda: Cristina Santi nuova sindaca, 140 voti in più di Mosaner

TrentoToday è in caricamento