menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dorigatti al primo maggio: "Sul lavoro le ricette nazionali non funzionano"

Il presidente del consiglio provinciale, ed ex segretario Cgil, sottolinea il carattere europeo della questione occupazionale e lancia una stoccata al Governo Ranzi: "Non è con un decreto che si crea lavoro". Da oggi è attivo il portale "Garanzia Giovani" per i percorsi formativi rivolti ai giovani trentini

"Mai come quest'anno il Primo Maggio, la Festa delle Lavoratrici e dei Lavoratori, assume una portata di respiro europeo ma nell'Europa a 28, l'Italia è al 25° posto per capacità di creare occasioni di lavoro, e anche in Trentino la crisi ha fatto diminuire di qualche punto il tasso di occupazione" così il presidente del consiglio provinciale, ed ex segretario della Cgil trentina, Bruno Dorigatti si è rivolto ai trentini ieri nella festa del primo maggio, aggiungendo una stoccata al governo Renzi ed alla tanto sbandierata riforma del lavoro: "La ricetta non è semplice, ma di certo non è per decreto che si crea lavoro, ed è strano quindi vedere i governi nazionali che si arrovellano in continue riforme del mercato del lavoro, senza nemmeno avere avuto il tempo di misurare i risultati delle precedenti". Sul fronte dell'occupazione giovanile Dorigatti ha ricordato l'intervento europeo da 8milioni di euro destinati al Trentino per politiche di formazione ed inserimento nel mondo del lavoro contenuti nel pacchetto "Garanzia Giovani", attivo proprio da ieri attraverso il portale www.garanziagiovani.gov.it dove ragazzi e ragazze tra i 15 ed i 29 anni possono iscriversi per accedere ai percorsi previsti. Giovedì 8 e venerdì 9 maggio sullo stesso tema si svolgerà a Bolzano un convegno dedicato specificatamente ai modelli di apprendistato all'interno dell'Euregio in collaborazione con il Consiglio Sindacale Interregionale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento