menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune vende le azioni Isa, 40mila euro la base d'asta

Il Comune detiene 9.360 azioni del valore nominale di 1 euro ciascuna, corrispondenti allo 0,0118% del capitale sociale complessivo di Isa. Nel 2006 le stesse azioni valevano 2 euro e 42 centesimi ciascuna

Il Comune di Trento intende vendere l’intero pacchetto azionario di sua proprietà di Isa spa, la società finanziaria legata alla Curia di Trento.  Il Comune detiene 9.360 azioni del valore nominale di 1 euro ciascuna, corrispondenti allo 0,0118% del capitale sociale complessivo di Isa. Il valore posto a base d’asta è di 40 mila euro. Nel 2006 le stesse azioni valevano 2 euro e 42 centesimi ciascuna, valutazione fatta dagli analisti di E.Capital Partners spa di Milano.

Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato per il giorno 28 marzo 2012 ad ore 12 secondo le modalità descritte nel bando di gara richiedibile al Servizio Sviluppo Economico Studi e Statistica e disponibile sul sito internet www.comune.trento.it.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento