Politica Centro storico / Via Rodolfo Belenzani

Andreatta tra i sindaci più amati d'Italia, è sesto in classifica

"Se domani ci fossero le elezioni, voterebbe a favore o contro l'attuale sindaco?". Questa la domanda posta ai cittadini dall'Istituto IPR Marketing, che ha svolto la sua indagine sul gradimento degli amministratori pubblici

"Se domani ci fossero le elezioni, voterebbe a favore o contro l'attuale sindaco?". Questa la domanda posta ai cittadini di tutte le province italiane dai sondaggisti dell'Istituto IPR Marketing, che come ogni anno ha svolto la sua indagine sul gradimento degli amministratori pubblici. La classifica è stata pubblicata come di consueto dal quotidiano economico "Il Sole 24 Ore".

 Il sindaco di Trento Alessandro Andreatta, è tra sindaci italiani che godono del più alto livello di consenso: nella classifica il primo cittadino di Trento conquista infatti il 6° posto, con una percentuale di consensi pari al 63 per cento degli intervistati, in salita rispetto al settimo posto del 2010 e con appena l'1,4 punti percentuali in meno dell'anno dell'elezione a primo cittadino (il 2009).
 
In testa Luigi De Magistris, primo cittadino di Napoli con il 70% dei consensi, autore di un significativo incremento rispetto al giorno delle elezioni di quasi 5 punti; al secondo posto, con il 66%, Massimo Zedda, sindaco di Cagliari, che addirittura aumenta del 6,6% rispetto alle recenti amministrative. Al terzo posto pari merito con il 65% due conferme ed una novità. Se De Luca (Salerno) e Tosi (Verona) si piazzano da anni nella parte alta della classifica, Michele Emiliano (Bari) è una new entry e quest'anno fa registrare un vistoso aumento del 5,1% nel confronto con il giorno delle elezioni. Ultimo il sindaco di Palermo Cammarata, che si è dimesso giusto oggi dopo due mandati.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andreatta tra i sindaci più amati d'Italia, è sesto in classifica
TrentoToday è in caricamento