menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa, contributi per acquisto e costruzione alle giovani coppie

I fondi assegnati ammontano complessivamente ad 7,6 milioni di euro di cui 445.000 per la concessione di contributo a fondi perduto e euro 7,17 mln per l'abbattimento dei tassi di interesse sui mutui

Le Comunità di valle e ai Comuni di Trento e Rovereto riceveranno dalla Provincia autonoma le risorse necessarie per accogliere 51 domande di contributo per l'acquisto, anche ai fini del risanamento, o per la costruzione della casa di abitazione presentate da giovani coppie e nubendi lo scorso autunno. I fondi assegnati ammontano complessivamente ad 7,6 milioni di euro di cui 445.000 per la concessione di contributo a fondi perduto e euro 7,17 mln per l'abbattimento dei tassi di interesse sui mutui sottoscritti per l'acquisto o la costruzione dell'alloggio. "La decisione conferma la nostra attenzione nei confronti alle giovani coppie, anche in un momento difficile per la finanza pubblica e il valore che attribuiamo alle famiglie che si stanno formando - spiega l'assessore Ugo Rossi, promotore della delibera approvata in giunta provinciale -. Questi aiuti sono per noi un investimento in futuro. Incoraggiare i giovani a iniziare un percorso di vita autonomo e a creare nuove famiglie, continuerà ad essere uno degli assi portanti delle nostre politiche sociali". Si tratta di un'integrazione al Piano straordinario 2010 di edilizia abitativa agevolata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento