rotate-mobile
Politica

'Buona scuola': minoranze sulle barricate con 7.000 emendamenti

"Gli emendamenti - dicono i consiglieri - sono volti a ottenere miglioramenti al testo di legge, eliminando alcuni passaggi ritenuti una carta carbone della 'Buona scuola' di Renzi"

Oltre 7.000 emendamenti al disegno di legge sulla 'Buona scuola' sono stati depositati in Consiglio provinciale a Trento dal gruppo dei consiglieri di minoranza Bezzi, Bottamedi, Cia e Fugatti. Gli oltre 7.000 emendamenti portano la firma di tutti e quattro i consiglieri, "che hanno deciso di fare squadra con un'iniziativa congiunta di opposizione".

    
"Gli emendamenti - dicono i consiglieri - sono volti a ottenere miglioramenti al testo di legge, eliminando alcuni passaggi ritenuti una carta carbone della "Buona scuola" di Renzi, non rispettosi delle nostre competenze autonome e non aderenti al contesto scolastico trentino, includendo invece le richieste di chi nella scuola ci vive e lavora tutti i giorni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Buona scuola': minoranze sulle barricate con 7.000 emendamenti

TrentoToday è in caricamento