rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Politica Brentonico

Brentonico, approvata la variante al Prg

Il sindaco Dossi: "Ora due commissioni edilizie al mese per dare risposte ai cittadini"

L’ultimo giorno del 2021 ha visto l’entrata in vigore della variante generale 2019 al Piano regolatore comunale, con adeguamento al Regolamento urbanistico-edilizio provinciale. La variante era stata adottata preliminarmente, con deliberazione del commissario ad acta, il 29 ottobre 2019, è stata poi adottata definitivamente dallo stesso commissario il 18 settembre 2020 ed è stata approvata, con modifiche, dalla Giunta provinciale con deliberazione del 23 dicembre 2021. La variante e la relativa documentazione sono disponibili sul sito internet del Comune di Brentonico, sezione dedicata.

Il sindaco di Brentonico, Dante Dossi, spiega: "Dopo un lungo iter, la variante al Prg è stata approvata: si tratta di un documento che era molto atteso dal territorio. Ora partiranno richieste di autorizzazioni e licenze edilizie che assieme a quelle già in corso per l’ecobonus 110% rischierebbero di rimanere in attesa per lungo tempo. La nuova amministrazione vuole accelerare e dare risposte in tempi brevi e per questo, dopo aver nominato la commissione edilizia, viste le numerose pratiche da evadere, questa si riunirà due volte al mese anziché una sola volta come era consuetudine".

Le prossime riunioni si terranno giovedì 13 e giovedì 27 gennaio alle 15. La commissione è composta dal sindaco (che ha competenza su urbanistica ed edilizia privata), dal comandante del Corpo dei Vigili del fuoco, dai tre membri nominati dalla Giunta comunale: l’architetto Michele Gamberoni, l’architetto Remo Zulberti, il geologo Annalisa Cuoghi. Partecipano il responsabile del servizio edilizia privata e urbanistica, il tecnico comunale che ha istruito la pratica ed eventuale altro personale tecnico amministrativo, individuato dal responsabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brentonico, approvata la variante al Prg

TrentoToday è in caricamento