rotate-mobile
Politica Centro storico / Piazza Dante

Baratter, dimissioni da capogruppo

Al termine di un vertice durato tre ore le stelle alpine sospendono il consigliere indagato per corruzione elettorale. Al suo posto Lorenzo Ossanna, venerdì Baratter verrà sentito in Procura

Verrà sentito venerdì in procura Lorenzo Baratter, consigliere provinciale del Patt Indagato per violazione della legge sulla corruzione elettorale dopo la vicenda dell'accordo con gli Schutzen ai quali Il consigliere aveva promesso un versamento di 500 euro mensili in caso di elezione. 

Ieri al termine di una lunga riunione dell'ufficio politico del partito, il segretario Franco Panizza ha comunicato la sospensione di Baratter dal ruolo di capogruppo in consiglio provinciale. Al suo posto è stato nominato il consigliere Lorenzo Ossanna.

Intanto da Folgaria arriva la notizia dell'auto-sospensione dal ruolo di vice sindaco del presidente degli Schutzen trentini Paolo Dalprà. Nel documento che contrattualizza l'accordo pre pre-elettorale c'è anche la sua firma. AGGIORNAMENTO: Baratter prosciolto, Corona e Dalprà assolti. La Corte d'Appello: "Non ci fu corruzione elettorale"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baratter, dimissioni da capogruppo

TrentoToday è in caricamento