Lombardia autonoma: anche Maroni firma il decreto per il referendum

Dopo il governatore veneto Luca Zaia anche quello lombardo ha firmato il decreto per indire un refeendum il prossimo 22 ottobre. Le regioni confinanti con il Trentino potrebbero diventare autonome

foto via titter Lombardiaonline

L'erba del vicino, si sa, è sempre più verde: guardano oltre la siepe, nel giardino del vicino, le due regioni confinanti con il Trentino Alto Adige. Dopo il governatore veneto Luca Zaia anche il presidente della Lombardia Roberto maroni ha firmato oggi il decreto per indire un referendum che chiederà ai cittadini di esprimersi sull'autonomia lombarda. La firma porta la data di oggi, 29 maggio, giorno della battaglia di Legnano. Si voterà, come in Veneto, il 22 ottobre per quello che si prospetta come un vero e proprio "Election Day" lombardo-veneto. Leggi la notizia su MilanoToday, clicca qui...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento