menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assegno di cura: via libera della IV Commissione alle nuove disposizioni

Le novità principali riguardano l'aumento degli importi e del livello massimo dell'Icef, che consente ad un numero più ampio di persone di percepire l'assegno

Soddisfazione è stata espressa oggi dall'assessore alla salute e politiche sociali, Ugo Rossi, per il via libera della IV Commissione permanente del Consiglio provinciale alle nuove disposizioni per l'assegno di cura, misura che integra l'indennità di accompagnamento. Le novità principali, che domani saranno all'attenzione della Giunta provinciale, riguardano l'aumento degli importi e del livello massimo dell'Icef, che consente ad un numero più ampio di persone di percepire l'assegno. Le nuove disposizioni si applicheranno alle domande che verranno presentate a partire dal 1° luglio 2013 e per gli attuali beneficiari si ridetermineranno in automatico gli importi dell’assegno di cura dal mese di luglio 2013.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento