menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mirko Bisesti nel video pubblicato oggi su facebook

Mirko Bisesti nel video pubblicato oggi su facebook

Anarchici arrestati, Bisesti: "Spesso sono coperti da qualcuno"

Il segretario della Lega, ed assessore all'Istruzione, annuncia una conferenza stampa a Roma dopo l'arresto dii sette anarchici in Trentino

Il segretario della Lega Trentino, ed assessore all'Istruzione Mirko Bisesti ha voluto ringraziare pubblicamente le forze dell'ordine per il blitz scattato nella notte tra il 18 ed il 19 febbraio nel corso del quale sono state arrestate sette persone, esponenti del movimento anarchio, con l'accusa di terrorismo.

Tra gli episodi contestati ai sette ce n'è uno che riguarda direttamente la Lega: il 13 ottobre scorso, in piena campagna elettorale come ricorda Bisesti, venne mandata in frantumi con una bomba carta la porta a vetri della sede del partito ad Ala.  

"Sono persone che si sono macchiate di episodi gravi" dichiara Bisesti  in un video postato sul suo profilo Facebook, sebbene si tratti di episodi contestati  in una fase d'indagine. "Sono delinquentelli, persone volgari, che spesso sono protette da qualcuno" prosegue il segretario, che annuncia inoltre ulteriori dettagli sull'operazione nel corso di una conferenza stampa che si terrà a Roma, a cura della Direzione Antiterrorismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento