ELEZIONI COMUNALI 2014: affluenza in calo

Un calo medio dell'affluenza attorno al 10% in tutti i comuni trentini al voto, ad eccezione di Valfloriana dove però un elettore in più o in meno può fare la differenza. Crollo dell'affluenza anche a Brunico che non arriva al 60% mentre nei piccoli comuni altoatesini si è registrato un lieve aumento

Affluenza in calo in cinque dei sei seggi trentini, solamente Valfloriana ha registrato un incremento del 4% rispetto alla scorsa tornata elettorale nel 2010 (per i dati dell'affluenza alle ore 11.00 clicca qui). Dopo la chiusura delle urne alle ore 22.00 di domenica 4 maggio sono stati resi noti i dati sull'affluenza definitiva alle elefzioni comunali, ecco i numeri nel dettaglio: a Levico Terme hanno votato 3.956 elettori ovvero il 54,71% degli aventi diritto mentre nel 2010 fu il 65,75%, a Transacqua 1.290 ovvero 65,05% contro il 69,85% del 2010, a Vermiglio 1.328 elettori, il 74,23%, percentuale alta ma nel 2010 fu addirittura del 76,56%, a Vigolo Vattaro sono andati a votare 1.186 residenti, il 62,13% mentre quattro ani fa l'affluenza fu del 77,04%; a Villa Lagarina il 66% ovvero 2.032 elettori ma la scorsa volta la percentuale fu del 71,35%. In controtendenza Valfloriana dove nel 2010 si recò a votare il 66,06% degli aventi diritto mentre questa volta è stato il 70,30% a recarsi ai seggi: percentuale che corrisponde però a 355 abitanti. In Alto Adige i piccoli comuni hanno registrato un'affluenza in crescita mentre la città di Brunico è passata da un'affluenza del 73,44% nel 2010 ad appena il 59,27% della giornata di ieri, percentuale che corrisponde a 7.408 elettori.  ELEZIONI COMUNALI 2014: i risultati in tutti i comuni, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

Torna su
TrentoToday è in caricamento