Lampade UV-C germicide: una soluzione efficace per sanificare gli ambienti

Grazie alla luce ultravioletta virus e microorganismi non hanno scampo

Da fine febbraio ci troviamo a dover fronteggiare quotidianamente una situazione di costante emergenza legata alla pandemia da Covid-19. Così, per provare a contenere il più possibile la diffusione del virus, e di conseguenza del numero di contagi, sono state messe in campo una serie di misure più o meno valide.

Visto però il carattere assolutamente inedito di questa emergenza sanitaria, azioni solitamente efficaci si sono rivelate purtroppo inadeguate. Viceversa soluzioni innovative, e fino a questo momento poco conosciute, talvolta sono risultate particolarmente idonee nell’arginare l’avanzata del virus.

Una valida soluzione per la disinfezione

Per la disinfezione degli ambienti, per esempio, sempre più uffici, scuole, ospedali, palestre, utilizzano lampade UV-C germicide come quelle proposte da Steril line, una nuova linea di sanificatori lanciata sul mercato da ISO Group.

Questa azienda di San Stino di Livenza (VE) con alle spalle una storia trentennale nel settore delle apparecchiature elettromedicali, ha deciso infatti di scommettere, coerentemente con la propria filosofia orientata da sempre verso l’innovazione, su questa tecnologia che sfrutta le proprietà disinfettanti della luce ultravioletta.

Ma come funzionano i sanificatori di Steril line? Grazia alla luce ultravioletta irradiata a una specifica lunghezza d’onda, i legami molecolari del DNA dei microrganismi vengono distrutti, inibendo così il loro processo di riproduzione e rendendoli di fatto inoffensivi. Questa soluzione è estremamente efficace anche in virtù del fatto che, a differenza di quanto avviene utilizzando reagenti chimici e antibiotici, virus e batteri non sono in grado né di adattarsi né di acquisire resistenza nei confronti dell’azione di contrasto dei raggi UV-C.

I vantaggi della tecnologia UV-C

Ma i vantaggi derivanti dall’utilizzo di questa tecnologia non si esauriscono qui: le apparecchiature con lampade UV-C infatti non richiedono né manutenzione né formazione per l’utilizzo, limitando i costi unicamente a quelli delle fasi di installazione e avviamento. Inoltre, si tratta di una soluzione eco-sostenibile e a impatto zero che non lascia alcun residuo inquinante nell’ambiente, a differenza dei disinfettanti chimici.

E sopratutto non esistono limiti alle possibili applicazioni delle lampade a luce ultravioletta. Steril Line infatti propone sia prodotti per la sanificazione dell’aria e delle superfici — a parete come Leaning Air T6, trasportabili come Cleaning Air T12 e adatti a grandi ambienti come  Cleaning Air T6, — sia per la disinfezione di oggetti e indumenti grazie a speciali armadi in acciaio dotati di lampade UV-C germicide che garantisco, in pochi minuti, una totale decontaminazione del contenuto.

Questa linea di sanificatori, insomma, costituisce una soluzione al tempo stesso più efficace, più economica e più green rispetto ai tradizionali disinfettanti chimici. I sistemi di sanificazione con lampade UVC sono raccomandati delle più importanti organizzazioni sanitarie internazionali — come WHO, EPA, CDC, ASHRAE ed anche dal nostro Istituto superiore di sanità che in un recente rapporto del Maggio 2020 cita “..la metodologia basata sulle radiazioni del lontano UV-C potrebbe diventare uno standard per la disinfezione degli ambienti ospedalieri al fine di ridurre i tassi di infezione, in particolare quelli dovuti ad agenti patogeni e ai virus.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

  • Bollettino coronavirus: un altro decesso in Trentino, +104 casi positivi e 122 classi in quarantena

  • Fugatti: "Ristoranti aperti fino alle 22 ed i bar fino alle 20"

  • Tenna, incidente mortale in tarda serata: la vittima è Luca Maurina

  • Coronavirus e Dpcm: una via trentina per scuola e ristorazione

Torna su
TrentoToday è in caricamento