Torna la Benedizione delle Moto, ecco le modifiche alla viabilità

Torna l'evento atteso da centinaia di motociclisti, ecco l'avviso del Comune sulle modifiche alla viabilità

Benedizione delle moto e Trofeo moto riders: le modifiche alla viabilità In occasione dell'evento Benedizione moto anno 2019 domenica 14 aprile dalle 7 alle 14 sono previste le seguenti modifiche alla viabilità cittadina:
- divieto di transito veicolare, di sosta e fermata con rimozione forzata in piazza Fiera, via al Torrione, via S. Giovanni Bosco, via del Travai nel tratto compreso fra via XXIV Maggio e piazza Fiera, via S. Croce e corso Tre Novembre fino all’intersezione con via Piave (con deviazione del percorso autobus)
- deroga al divieto di transito veicolare su via S.Croce - corso Tre Novembre in direzione di piazza Fiera (solo per i motoveicoli che parteciperanno alla “Benedizione Moto”).
Nella stessa giornata, per garantire lo svolgimento in sicurezza del Trofeo moto riders, vengono istituiti i seguenti provvedimenti alla viabilità:

- dalle 14.30 alle 17.30 divieto di sosta e fermata con rimozione forzata e sospensione momentanea del traffico veicolare durante il passaggio dei concorrenti, sul seguente percorso: giro A): piazza della Chiesa di Gardolo, via Fenniger, via Monte Calisio, via don Milani, rotatoria di Melta, Strada del Parco di Melta (via 25 Aprile), via 4 Novembre; giro B): via Soprasasso, via Bolzano, via Alto Adige, via Sponda Trentina (loc. S. Lazzaro), via Carpenedi, via S. Anna
- dalle 10 alle 19 divieto di transito, sosta e fermata con rimozione forzata nel piazzale Lionello Groff.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino zona rossa? "Lo sapremo venerdì, sicuramente i numeri sono in crescita"

  • Femminicidio a Trento: uccide la compagna poi tenta il suicidio

  • Terribile incidente in A22: autista estratto dal camion distrutto

  • Il Trentino potrebbe rimanere arancione: "Attendiamo la comunicazione, insieme ai cittadini"

  • Covid, Crisanti non molla: «Vi spiego perché ci sono i segni della Terza Ondata e l’unica soluzione è il lockdown nazionale»

  • Femminicidio a Cortesano: Cattoni era stato allontanato da casa, l'ha uccisa in campagna

Torna su
TrentoToday è in caricamento