Temporali in vista su tutto il Trentino

Fenomeni, localmente anche molto intensi, previsti per le prossime 48 ore

Temporali in vista su tutto il Trentino: rovesci sparsi, anche intensi, sono previsti a partire dal pomeriggio di martedì 11 giugno fino alla serata di mercoledì 12 giugno. Meteotrento.it parla di "fenomeni intensi, pur se di durata limitata", che potranno abbassare la temperatura di qualche grado nei valori minimi.

Strane nubi nei cieli di Trento, ecco di cosa si tratta...

Fenomeni più intensi nel Trentino meridionale, al confine con la provincia di Verona: la Protezione Civile del Veneto ha emesso un'allerta gialla per la zona del Garda e quella della valle dell'Adige. Si teme, più che altro, che la quantità d'acqua delle precipitazioni delle prossime 48 ore possano causare esondazioni in pianura. 

Nel pomeriggio di martedì 11 giugno si è verificato nei cieli di Trento uno strano fenomeno, chiamato mammatus. Molti lettori ci hanno inviato le foto di nuvole fatte "a bolla", illuminate da una luce soffusa: un fenomeno davvero spettacolare, ecco di cosa si tratta, clicca qui...

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Precipita con la moto in una scarpata: trovato senza vita dopo otto ore

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento