menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo: weekend ancora instabile

Giornate ancora segnate da forte instabilità, specialmente nel weekend. Mauro Cagol di Meteotrento.it: "Stiamo vivendo un settembre diverso rispetto agli ultimi anni"

Ecco le previsioni di Mauro Cagol, responsabile dell'osservatorio di Meteotrento.it: "Nuove condizioni di instabilità a fine giornata di giovedì 14 precedute da un flusso umido che può favorire la formazione di nuvolosità per lo più innocua. Dopo un venerdì "di attesa", ma con i primi sintomi a fine giornata di un nuovo peggioramento, instabilità anche nel week-end, soprattutto da sabato pomeriggio. Pertanto oggi, giovedì 14 settembre, fra tardo pomeriggio e sera saranno probabili degli scrosci di pioggia, localmente a carattere temporalesco. Venerdì 15 giornata inizialmente discreta, ma da metà pomeriggio tendenza all'intensificazione della nuvolosità e in serata/nottata avremo piogge sparse. Sabato 16 avremo una mattinata tra il discreto ed il variabile dopo le precipitazioni della notte, ma già dal pomeriggio domineranno nuvole intense, con piogge molto probabili e diffuse sul territorio provinciale. Domenica 17 e lunedì 18 condizioni di instabilità, con parziali schiarite sovrastate spesso dalle nubi e con la probabilità di ulteriori scrosci di pioggia. Tra sabato pomeriggio e lunedì clima fresco e a tratti ventoso, clima molto vicino a quello tradizionalmente consono ad ottobre inoltrato. Infine avrete notato che tra ieri pomeriggio ed oggi il sole promesso stenta ad essere presente a causa di una nuvolosità a tratti compatta, pur se in prevalenza innocua (solo qualche locale debole pioviggine) a causa di flussi umidi caratteristici anche questi del mese di ottobre: in pratica stiamo vivendo un settembre diverso da quelli recentemente vissuti, nei quali avevamo spesso temperature sopra la media e giornate luminose".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento