menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo: torna il freddo, temperature in picchiata

La primavera parte con temperature minime in discesa libera e possibili gelate notturne

"Falsa partenza" di primavera anche in Trentino: dopo il primo giorno della bella stagione le temperature sono crollate, soprattutto nei vaori minimi con una forte escursione termica tra il giorno e la notte. A tenere informati i trentini sul meteo, anche in questi tempi di emergenza in cui tutti, o quasi, sono confinati in casa, è Mauro Cagol, responsabile dell'osservatorio di Meteotrento.it. Ecco le previsioni. 

Meteo: tornano il freddo e la neve a bassa quota

"Da domenica 22 marzo avrà inizio un netto calo termico, che ci accompagnerà almeno fino a giovedì 26 marzo con temperature rigide in quota e ben sotto la norma nei fondovalle (torneranno le gelate notturne e al primo mattino). 

Per quanto riguarda le precipitazioni (sempre complicate da inquadrare nei mesi primaverili), qualche debole nevicata o del nevischio potrebbero fare saltuariamente la loro comparsa tra mercoledì 25 marzo e giovedì 26 pomeriggio, insieme a qualche pioviggine nei fondovalle posti a bassa quota (martedì 24 sarà invece molto freddo all’alba, con valori sottozero in molti fondovalle, ma con tempo nel complesso buono). Venerdì 27 e sabato 28 fase discreta, tipicamente primaverile, con temperature massime in ripresa soprattutto sabato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Cucciolo di orso trovato morto sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, i dati del 6 maggio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento