rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Meteo

In Trentino torna la pioggia, e anche la neve. Le previsioni per il weekend

Venerdì 1° aprile è arrivata la pioggia in tutto il Trentino. La quota neve è in calo: potrebbero registrarsi precipitazioni anche sotto i mille metri d'altitudine

Con il mese di aprile torna la pioggia tanto agognata da chi in queste settimane ha dovuto fare i conti con i problemi legati alla siccità. Nella valle del Chiese, per esempio, dove per giorni continui focolai hanno bruciato almeno un centinaio di ettari di bosco solo sul fronte trentino. Il comandante dei vigili del fuoco di Bondone-Baitoni Nicola Zaninelli aveva dichiaratoTrentoToday: "L'unica speranza è la pioggia". 

La siccità ha causato notevoli problemi anche alla Vallarsa, in particolare a Foppiano dove sono stati chiusi i rubinetti per alcune ore della notte per consentire ai serbatoi di ripristinare la propria capacità e soddisfare così le esigenze diurne. Da inizio anno si sono registrate due sole precipitazioni significative in provincia: il 5 gennaio e tra il 14 e il 15 febbraio.

Oggi, venerdì 1° aprile, è però tornata la pioggia in tutto il Trentino e, sopra i mille metri di altitudine, anche la neve, la cui quota è in calo con precipitazioni anche ad altitudini più basse nelle valli più chiuse e in presenza di precipitazioni più intense. 

Meteo 1° aprile 2022 (MeteoTrentino)-2

Le previsioni del weekend

Il maltempo durerà per tutta la giornata di sabato, con precipitazioni sparse e anche nevose fino a 800-1000 metri di altitudine. Al mattino correnti da sud-est con precipitazioni più probabili sui settori orientali, ma possibili anche sul resto del territorio. Nel pomeriggio transito del fronte da nord con alcune precipitazioni sparse e successivo rinforzo dei venti settentrionali. Sabato le precipitazioni saranno nevose fino agli 800 metri circa di altitudine e localmente anche a quote inferiori. Temperature in calo.

Domenica, invece, dovrebbe tornare il sole, anche se debole. Nubi e tratti soleggiati si alterneranno nel corso della giornata che rimarrà generalmente asciutta. Temperature minime in sensibile calo al mattino, massime stazionarie. Venti deboli occidentali in quota e deboli variabili o a regime di brezza in valle.

Lunedì nubi basse probabilmente diffuse al primo mattino, via via più soleggiato nel corso della giornata. Martedì e mercoledì saranno giornate molto soleggiate, ma ancora fredde, soprattutto al mattino, con temperature però in aumento nei valori massimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Trentino torna la pioggia, e anche la neve. Le previsioni per il weekend

TrentoToday è in caricamento