Fa caldo? In Trentino c'è un prato che "produce" freddo: -3,5° di notte

Recuperato il datalogger sul prato di Malga Avalina: 15 notti sotto zero tra la fine di giugno e la metà di agosto

Sembra una beffa lo strano fenomeno che puntualmente si verifica in un prato delle Giudicarie in questo periodo di calura estiva: c'è un prato, nei pressi di malga Avalina, dove il termometro può scendere anche qualche grado sotto lo zero. Per l'esattezza quindici notti sotto 0° dal 25  giugno ad oggi, 10 agosto. Questo dicono i dati del datalogger posizionato dai responsabili del progetto di rilevamento del fenomeno.

Il prato, dove peraltro pascolano le mucche della malga, è infatti costantemente monitorato da Meteotrentino, Associazione Meteo Triveneto, CNR/Isac e Parco naturale Paneveggio - Pale di San Martino. 

Ne parla oggi A&E, rubrica online dell'Ansa (clicca qui). La beffa sta nel fatto che di giorno le temperature del prato, a 1964 metri di quota nel Comune di Sella Giudicarie, sono perfettamente in media con siti posti ala stessa quota, attorno ai 20°. La temperatura massima rilevata quest'estate nella "frost hollow" di malga Avalina è stata di 23,6°. Di notte le temperature precipitano: il record spetta alla notte del 28 giugno con -3,5°. Il fenomeno,  come detto, noto da tempo: nel gennaio 2017 venne raggiunta la temperatura record di -35,9°. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento