Neve nelle valli: Tonale chiuso ai camion, pneumatici invernali ancora obbligatori

Nevica, come previsto dall'allerta meteo della Protezione Civile, su tutto il Trentino a quote superiori ai 1.400 metri

Il presidio della Polizia Locale a Sant'Antonio di Mavignola

Nevica dalla serata di mercoledì 3 aprile su tutto il Trentino a quote variabili, generalmente superiori ai 1.400 metri. Nelle prossime ore è previsto un abbassamento del limite delle nevicate, localmente fino ad 800 metri.

Neve e strade: situazione aggiornata a venerdì 5 aprile

Per quanto riguarda la viabilità si segnala la chiusura, nella mattinata di giovedì 4 aprile, della strada del passo Tonale ad autotreni ed autoarticolati dall'abitato di Fucine, in Val di Sole.

Neve e pioggia in Trentino: ecco il bollettino

Difficoltà di transito anche sulla statale 239 che dalla Val Rendena porta a Madonna di Campiglio ed a passo Campo Carlomagno. All'altezza di Sant'Antonio di Mavignola è stato istituito un presidio della Polizia locale per controllare le dotazioni invernali dei veicoli in transito. Si ricorda infatti che fino al 15 aprile vige l'obbligo di pneumatici invernali montati o catene da neve a bordo. 

Come previsto nell'allerta meteo diffusa dalla Protezione Civile quella in corso è la fase più intensa dell'evento, che dovrebbe terminare nella serata di giovedì 4: clicca qui per le previsioni

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

Torna su
TrentoToday è in caricamento