Spolverata a San Martino di Castrozza, la neve è attesa nuovamente da giovedì

Nel pomeriggio di oggi la neve ha fatto la sua comparsa sulle montagne del Primiero. Si tratta, con tutta probabilità, di una perturbazione molto debole. La possibilità di precipitazioni domani, mercoledì 1 febbraio, è molto bassa, stando ai bollettini di Meteotrentino. Un'intensificazione del fenomeno è prevista a partire dal pomeriggio di giovedì 2 febbraio, con limite delle nevicate attorno ai 1200 metri di quota, in tutte le valli, specialmente nei settori sudoccidentali. Il limite delle nevicate potrebbe abbassarsi ulteriormente nella giornata di venerdì 3, con lo zero termico previsto a 1700 metri e temperature che in valle non supereranno i 6°. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

  • Malore collettivo per altri due gruppi di studenti nell'hotel di Folgarida

  • Camion si incastra alla Pontara, strada bloccata

Torna su
TrentoToday è in caricamento