Spolverata a San Martino di Castrozza, la neve è attesa nuovamente da giovedì

Nel pomeriggio di oggi la neve ha fatto la sua comparsa sulle montagne del Primiero. Si tratta, con tutta probabilità, di una perturbazione molto debole. La possibilità di precipitazioni domani, mercoledì 1 febbraio, è molto bassa, stando ai bollettini di Meteotrentino. Un'intensificazione del fenomeno è prevista a partire dal pomeriggio di giovedì 2 febbraio, con limite delle nevicate attorno ai 1200 metri di quota, in tutte le valli, specialmente nei settori sudoccidentali. Il limite delle nevicate potrebbe abbassarsi ulteriormente nella giornata di venerdì 3, con lo zero termico previsto a 1700 metri e temperature che in valle non supereranno i 6°. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento