rotate-mobile
Meteo

Il Trentino nella morsa dell'afa, è allerta meteo

Attese temperature fino a 37 gradi per i prossimi giorni. Le raccomandazioni e i consigli della Protezione civile

Dopo quelle per il maltempo, i temporali e i nubifragi, in Trentino è in arrivo una nuova allerta gialla per quanto riguarda il meteo. Tuttavia, questa volta, riguarderà il caldo. L’allerta è stata diramata dalla Protezione civile da sabato 19 agosto fino alla mezzanotte di mercoledì 23, per temperature elevate nei fondovalle più bassi.

Nei prossimi giorni infatti anche le Alpi saranno interessate da un robusto anticiclone che determinerà bassissima probabilità di precipitazione e temperature sopra la media a tutte le quote. La quota dello 0 termico è prevista vicina ai 5mila metri e le temperature al suolo risulteranno molto sopra la media del periodo, soprattutto nei valori massimi. Nei fondovalle più bassi, da domenica a martedì, le temperature massime potranno raggiungere o localmente superare i 35 - 37 °C mentre le minime saranno superiori a 20 °C.

Rischi e consigli

Temperature del genere possono portare anche a casi di disidratazione e colpi di calore, con sintomi come disorientamento e stato confusionale, nausea e vomito, sonnolenza anche profonda, intolleranza alla luce, abbassamento della pressione arteriosa, secchezza della pelle e della lingua.

Bastano pochi comportamenti per evitare di incorrere in questi problemi, come bere molta acqua (almeno 10 bicchieri al giorno) o altre bevande a temperatura ambiente, anche se non si ha sete, fare pasti leggeri e dare molto spazio alla frutta, ridurre l’attività fisica – in particolar modo nelle ore più calde –, nelle abitazioni oscurare le finestre orientate verso il sole nelle ore diurne e tenerle aperte durante la notte, coprirsi il capo all’esterno e usare gli occhiali da sole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Trentino nella morsa dell'afa, è allerta meteo

TrentoToday è in caricamento