rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Maltempo

Torna l’allerta meteo: attesi venti a 100 km/h e grandine

Nuove perturbazioni in arrivo sul Trentino. Le raccomandazioni della Protezione civile

È scattata dalle 14 di giovedì 3 agosto e sarà attiva fino alla mezzanotte di venerdì 4 l’allerta gialla diramata dalla Protezione civile del Trentino per temporali, vento forte e possibili problemi idrogeologici su tutta la provincia di Trento.

Cosa succede

Secondo quanto riportato dalle previsioni meteo, si attende un’intensificazione dei venti da sudovest che potranno portare a locali rovesci e temporali in rapido movimento verso est nord est. In caso di sviluppo, i temporali potranno risultare localmente intensi e accompagnati da forti raffiche di vento (80 - 100 km/h), precipitazioni abbondanti in poco tempo e frequenti fulminazioni; non è esclusa la possibilità di grandine.

Venerdì sono attese precipitazioni a tratti diffuse che, specie tra il pomeriggio e la sera, potranno risultare anche a carattere temporalesco intenso. L’inizio del weekend porterà un afflusso di aria più fredda con rinforzo dei venti da nord e locali episodi di fresco foehn in valle.

L’invito è quello di prestare particolare attenzione, soprattutto per il possibile verificarsi di forti raffiche di vento, grandine e fulmini. Importante anche adottare comportamenti consoni, come evitare di immettersi in aree che presentino condizioni anomale o di pericolo, evitare di avvicinarsi ai corsi d’acqua, alle piste ciclabili prossime ai corsi d’acqua, a zone depresse (conche e sottopassi), alle rampe e ai versanti che possono subire smottamenti ed evitare di sostare sotto alberi, impalcature, cartellonistica, segnaletica, pali e presso edifici con coperture instabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l’allerta meteo: attesi venti a 100 km/h e grandine

TrentoToday è in caricamento