Grandinata in Valsugana, temporali in arrivo su tutto il Trentino

Primi temporali nella giornata di venerdì 21, in Valsugana anche grandine. La giornata di sabato 22 è ad alto rischio piovaschi

foto di repertorio

Primi veri temporali estivi sul Trentino, dopo giorni di afa e cielo coperto. Fenomeni anche abbastanza intensi si sono verificati a macchia di leopardo nel pomeriggio di venerdì 21 giugno. La pioggia si è trasformata in grandine nella zona di Levico, in Val Sugana, dove si registrano i primi danni alle colture. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Weekend: tutti gli eventi...

Il tempo peggiorerà nel finesettimana, ma è difficile prevedere, come sempre in questi casi, dove e quando si verificheranno i temporali di calore. Per la giornata di domani, sabato 22 giugno, Meteotrentino prevede: "Possibili temporali nelle ore prime ore del mattino, poi nel corso della mattinata il sole si alternerà alle nubi con probabilità di rovesci e temporali in lieve calo. Al pomeriggio nuvolosità in aumento e rovesci e temporali sparsi nuovamente più probabili. Temperature minime in aumento e massime in calo". Il sole dovrebbe tornare a splendere già da domenica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento