menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo: ondata di freddo in arrivo, neve tra domenica e lunedì

Vento gelido sul Trentino, in città sono previste minime a -7° e massime non superiori allo zero nella giornata di domenica, mentre venerdì e sabato le temperature saranno più miti

Ecco le previsioni di Mauro Cagol, responsabile dell'osservatorio di Meteotrento.it: "Venerdì 8 avremo solo deboli, sporadiche, intermittenti nevicate sopra gli 800 metri, in serata a quote leggermente inferiori, con pioviggini sotto tale quota. Il debole fronte aprirà la strada ad un intenso vento da nord che lascerà spazio ad un sabato complessivamente bello, a parte qualche incertezza ad inizio giornata. Il vento sarà gelido in quota, per crollo termico, mentre in molti fondovalle, principalmente quelli sottovento assumerà le caratteristiche di foehn, con temporaneo aumento termico. Sabato 9 sera il vento sarà attenuato ed il crollo termico si propagherà ai fondovalle, con un basso tasso di umidità nella colonna d’aria, elemento fondamentale per creare un bel cuscinetto freddo. La domenica inizialmente radiosa ma gelida nasconderà così quello che ci attenderà già dalla serata di domenica stessa: un intenso flusso umido, che scorrerà sul cuscino freddo appena formatosi, creerà un’intensa copertura nuvolosa che favorirà a tutte le quote (anche in zona Garda) le nevicate. Tra domenica sera e lunedì mattina sarà neve ovunque, nel pomeriggio di lunedì l’intenso flusso meridionale umido e mite potrebbe repentinamente alzare il limite delle nevicate “devastando” il cuscinetto freddo preesistente e trasformando, nelle zone particolarmente “sensibili” a tali flussi meridionali, la neve in pioggia fino ai 1.200 metri"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, sintesi del nuovo Dpcm

  • Attualità

    Covid-19, Decreto Sostegno: tutte le possibili novità

  • Attualità

    Cashback di Stato a rischio, Draghi potrebbe cancellarlo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento