menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il freddo intenso durerà ancora qualche giorno, poi neve in montagna ma temperature in rialzo

La situazione cambierà, stando alle previsioni, a partire da mercoledì 20 gennaio

Freddo intenso in Trentino, ma ancora per pochi giorni. Le previsioni di Meteotrentino indicano una svolta nella situazione meteorologica, che ha determinato per quasi due settimane temperature inferiori alla media soprattutto nei fondovalle, compresa la cità di Trent, con notti a -10° e giornate di rado sopra allo zero. 

Così si legge nella sintesi delle previsioni per la settimana: "Le temperature rimarranno inferiori alle medie del periodo fino alla mattinata di mercoledì 20 gennaio. Martedì 19 sarà in parte soleggiato ma con nubi alte e velature diffuse, mentre mercoledì 20 si prevedono nubi in graduale aumento e deboli precipitazioni dal pomeriggio-sera, inizialmente nevose anche a quote basse. Giovedì 21 e venerdì 22 precipitazioni diffuse con quota neve in aumento fino a 1000 m circa. Nuovo, graduale, migioramento da sabato 23 gennaio".

I dati registrati fino ad oggi hanno già permesso di inserire il gennaio 2021 tra i più freddi di sempre: erano circa 10 anni che non si verificavano così tanti giorni con temperature al di sotto della media. A Trento, lo ricordiamo, il sindaco Franco Ianeselli ha emanato un'ordinanza che deroga al massimo di ore consentito per l'accensione del riscaldamento, permettendo di riscaldare le abitazioni private 24 ore su 24, fino al 28 febbraio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento