Giugno più asciutto di sempre e tra i più caldi, e c'è anche il 'mammatus'

Il giugno più asciutto di sempre a Trento, e tra i più caldi. Ecco il report di Meteotrentino

Un giugno caldo e asciutto, con valori da recordo in entrambi i casi in alcuni luoghi del Trentino. Ma a essere ricordato sarà soprattutto il fenomeno del "mammatus", quello sì da record assoluto, per numero di foto, video e condivisioni sui social network.

Meteotrentino.it, organo ufficiale della provincia autonoma di Trento, ha diffuso i dati sul mese appena concluso: giugno 2019 è risultato il più asciutto di sempre a Trento, Rovereto e Cavalese, nonchè il più caldo di sempre a Castello Tesino, Lavarone, malè, Tione e, nuovamente, Cavalese.

Il giorno più caldo è stato il 27 giugno, da record nelle stazioni di rilevamento sopra citate. A Trento il termometro è arrivato a 38,9° (anche se un altro osservatorio, quello di Meteotrento.it ha registrato 39,3° ovvero un record assoluto), e non è sceso al di sotto dei 24° nemmeno di notte. Valori di quasi 10° superiori alla media storica.

Il giugno 2019 quindi, si piazza sul podio del più caldo di sempre a Trento, con due soli precedenti, per temperatura media e massima: nel giugno 2003 la temperatura media fu di 24,7°, soli 0,2° in più di quest'anno, mentre la temperatura massima del mese spetta al 28 giugno 1935 con 39,2°. 

Record storico, negativo, per quanto riguarda le precipitazioni. Mai, dall inizio delle registrazioni nel 1921, si ricorda un giugno così asciutto a Trento: solo 12,4 mm, perlopiù dovute al temporale del 22 giugno. Il record precedente era del 1976 con 14,3 mm. 

Storico, almeno a memoria d'uomo, il fenomeno del mammatus ovvero delle nuvole "a forma di mammella"verificatosi nei cieli del Trentino orientale, Trento compresa, nel pomeriggio dell 11 giugno. In tanti sono rimasti con il naso all'insù ad osservare, e fotografare il fenomeno. Compresi molti nostri lettori, i quali ci hanno inviato, praticamente in tempo reale, le foto che potete vedere nella gallery qui sotto.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento