menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo: in arrivo i giorni più caldi dell'estate

Estate? Eccola! Sono in arrivo anche in Trentino quelli che con tutta probabilità saranno i giorni più caldi dell'anno: massime fino a 38° e tanto sole, sebbene intervallato da brevi rovesci dovuti all'alto tasso di umidità nell'aria al mattino presto e nelle ore serali, fenomeni che localmente potrebbero risultare anche molto intensi. Per domani, martedì 1 agosto, si prevede cielo molto soleggiato, con limitata nuvolisità cumuliforme pomeridiana, vento pressochè nullo. Il termometro sale: massime a 35° in valle e 22° in montagna. Il trend prosegue mercoledì 2 agosto massime a 37° con zero termico in aumento a 4600 metri. Venerdì il picco: massime a 38° e zero temrico a 5000 metri.

Ecco il commento di Mauro Cagol (www.meteotrento.it): "Si conferma il perentorio ritorno dell'anticiclone di matrice africana, con la quinta ondata stagionale di caldo "fuori norma". Zero termico che schizzerà fino a quote prossime ai 5.000 metri e valori termici incandescenti nei fondovalle, soprattutto a partire da domani, martedì 1 agosto. Aumenterà nella seconda parte della settimana il rischio di "estemporanei" rovesci o temporali di calore a carattere molto localizzato. Più interessanti, e preoccupanti, i probabili fenomeni estesi e localmente grandinigeni, con forti raffiche di vento e ingenti quantità di pioggia concentrate in poche decine di minuti, che domenica 6 agosto potrebbero flagellare la nostra Provincia (con un prodromo possibile sabato 5 in serata in parte della Provincia di Bolzano e nell’alta val di Fassa) a causa dell'ingresso di correnti molto più fresche provenienti dal Centro Europa, che contrasterebbero “pesantemente” con l’aria bollente e carica di umidità preesistente. Ci aggiorniamo, perché la natura, l’avrete capito, ma forse non tutti l’hanno compreso appieno, fa quello che vuole, indipendentemente dal nostro tentativo di “ingabbiarla”. E andarle contro amplifica ancor più la sua imprevedibilità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento