menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve in arrivo: Protezione Civile in allerta 'gialla'

Allerta ordinaria per la perturbazione che da venerdì 4 fino a lunedì 7 dicembre interesserà il Trentino

Dicembre si è aperto con la neve. Una nevicata arrivata da sud ha lasciato un manto bianco sulle montagne e sui paesi del Trentino sopra i 500 metri. Ma il resto della perturbazione deve ancora arrivare e la Protezione Civile si farà trovare pronta. Nella serata di mercoledì 2 dicembre è stata infatti dichiarata l'allerta ordinaria (gialla) per l'evolversi della situazione nella giornata di venerdì 4 e nel weekend. AGGIORNAMENTO: attenzione, l'allerta è passata da gialla ad arancione, clicca qui

Allerta gialla: il messaggio della Protezione Civile

Per venerdì la pioggia si farà intensa, specie dal pomeriggio, con nevicate inizialmente attorno ai 500 metri circa, localmente anche a quote inferiori, in aumento fino a 1000 metri circa, specie sui settori meridionali ed orientali. Oltre i 1200 metri potrebbe accumularsi neve fresca fino a 60 centimetri che sopra ai 1500 potrebbero superare i 70 centimetri.

Sabato e domenica si prevede un ulteriore carico, con precipitazioni diffuse e persistenti e neve sopra i 1000 metri. La perturbazione dovrebbe attenuarsi lunedì pomeriggio. Attenzione al vento in quota, specie venerdì e sabato. Si invita la popolazione a porre la massima attenzione per possibili smottamenti, esondazioni, valanghe ed a limitare il più possibile gli spostamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento