menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo: inversione termica ed allerta gelate

Giorni soleggiati ed albe gelate nei fondovalle: ecco le previsioni per i prossimi giorni. Meteotentino lancia 'allerta mirata per gli agricoltori

Cielo sereno e sole non vanno purtroppo di pari passo con le temperature: il vento caldo che sta soffiando dal pommeriggio di ieri,  domenica 29 ottobre, è in esaurimento e sono in arrivo notti serene ed albe gelate in tutto il Trentino. Il sito www.meteotrento.it scrive: "la notte tra lunedì e martedì 31 sarà serena e con vento attenuato, cosicché all’alba di martedì sono probabili delle gelate fino al limite dei 400 metri. Poi la settimana proseguirà con tempo in prevalenza soleggiato, asciutto, meno ventoso, con al massimo il cielo velato da innocua nuvolosità medio-alta. Avremo albe fredde, con rischio di gelate fino ai 400 metri anche mercoledì 1. novembre, mentre le temperature saranno sufficientemente gradevoli nelle ore centrali del giorno".

Meteotrentino ha lanciato un'allerta mirata, rivolta agli agricoltori, per possibili gelate. La vendemmia è terminata ma alcune colture, come mele e sopraqttutto kiwi, sono ancora nel pieno della raccolta. Ecco l'aviso: "Dalla sera di lunedì i venti sono attesi assenti o deboli in valle e ciò favorirà la formazione di inversione termica con probabili gelate anche nei fondovalle più bassi specie martedì mattina e mercoledì mattina. Giovedì e venerdì probabile aumento delle temperature minime". Nella notte la stazione meteo di Trento - Laste ha rilevato una temperatura minima di 4.4°. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento