Meteo Centro storico / Piazza del Duomo

Meteotrentino: 2019 anno tra i più caldi di sempre, e particolarmente piovoso

L'analisi di Meteotrentino, dopo il mese di dicembre che, con temperature decisamente sopra la media, ha chiuso un anno anomalo

Dopo un novembre eccezionalmente piovoso, il mese di dicembre 2019 è stato più caldo e più piovoso della media, chiudendo così un anno particolarmente caldo. A dirlo sono i dati di Meteotrentino, l'osservatorio meteorologico della Provincia autonoma di Trento, nell'analisi del mese appena concluso.

La prima metà del mese di dicembre è risultata molto vicina ai valori medi, sia per temperature che per precipitazioni. La seconda metà del mese, invece, è stata caratterizzata da temperature superiori alla media, con precipitazioni abbondanti, in particolare tra il giorno 20 e il 22. Le temperature sono state particolarmente elevate nella seconda decade, anche se la temperatura massima a Trento - Laste (11,8 °C) è stata toccata il giorno 10, in occasione di forti venti di foehn.

Tutto il 2019 è risutato particolarmente caldo e piovoso: la temperatura media annuale risulta molto superiore al valore medio, avvicinandosi al massimo storico. "Ciò conferma come il 2019 sia stato un anno particolarmente caldo - spiega la nota di Meteotrentino - caratterizzato in particolare da un mese di giugno caldo e secco. Da evidenziare che a Trento Laste la temperatura media annuale è risultata di 13,8°C (come nel 2015), la seconda media più alta di sempre. Al primo posto c'è l'anno precedente, il 2018. Il 2019 è stato in generale un anno abbastanza piovoso, a partire da aprile e con un mese di dicembre caratterizzato da forti piogge e nevicate".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteotrentino: 2019 anno tra i più caldi di sempre, e particolarmente piovoso

TrentoToday è in caricamento