Domenica, 14 Luglio 2024
TrentoToday centro

La voglia di mettersi in gioco non conosce crisi

 

Lanciare una nuova attività non fa paura, nemmeno in tempo di crisi, soprattutto se si può contare sulle persone.

Questa la premessa con cui Barbara Tomasi, una giovane donna trentina, ha deciso di mettersi in gioco e dare il via a BABS be active be social.

"In un mondo fatto sempre più di social network, sms, chat, di ritmi frenetici, stress ed individualità, i rapporti umani vengono spesso messi in secondo piano e si dimentica che uno sguardo o un sorriso possono invece scaldarci il cuore ed aiutarci a vivere la quotidianità con maggiore serenità" afferma Barbara Tomasi.

BABS, infatti, nasce per rispondere all'esigenza di poter condividere esperienze ed emozioni in un'ottica sociale e attiva e attraverso l'organizzazione di incontri ed attività vuole soddisfare il bisogno di comunicazione e di relazione interpersonale insito in ognuno di noi.

"Fin da quando ho memoria, ho sempre amato organizzare serate con gli amici, gite fuori porta, compleanni e momenti di incontro in generale ... Il tutto per assecondare la mia indole sociale e per trasformare i momenti di solitudine in occasioni di svago, condivisione, confronto, dialogo e risate. Inoltre l'amore per la mia città e il desiderio di vederla crescere e vivere, mi hanno spinto a concretare le mie idee per offrire alla comunità Trentina l'opportunità di relazionarsi e di vivere emozioni" spiega l'imprenditrice.

Ecco quindi che anche a Trento vediamo realizzate nuove iniziative come il corso Boot Camp, un allenamento multidisciplinare stile Marines rigorosamente all'aperto, oppure l'Happy Date, un aperitivo originale per conoscere persone nuove, il corso Bon Ton, una serata che aiuta ad evitare gaffes sociali, e tanto altro ancora.

Anche in una situazione economica difficile come quella che stiamo attraversando la voglia di fare impresa dei trentini non si ferma, come dimostrato dalla protagonista di questa storia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La voglia di mettersi in gioco non conosce crisi
TrentoToday è in caricamento