Venerdì, 22 Ottobre 2021
TrentoToday San Giuseppe

La settimana internazionale della critica arriva al multisala modena di trento

Mercoledì 29 settembre secondo appuntamento nella Provincia Autonoma di Trento con i film provenienti dalla Settimana internazionale della Critica della Mostra del Cinema di Venezia. In proiezione al Multisala Modena, introdotte dalla critica cinematografica Michela Manente: “Era ieri” (Italia, 14’) di Valentina Pedicini; “A Salamandra (The Salamander)” di Alex Carvalho (Brasile, Francia, Germania 120’). Presenti in sala Tommaso Santambrogio, regista di “L'ultimo spegne la luce” (Italia 19') e Gianluca Matarrese di “La dernière séance (The Last Chapter)” (Italia, Francia, 100’).

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Tornano nella Provincia Autonoma di Trento i film de “Le Giornate della Mostra del Cinema di Venezia. I film della settimana internazionale della critica”, iniziativa realizzata dalla Fice Tre Venezie In collaborazione con la Settimana Internazionale della Critica, il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, Sncci Triveneto, l’Unione Interregionale Triveneta AGIS, con il contributo di Istituto Luce Cinecittà e con il contributo e il patrocinio della Provincia autonoma di Trento, della Provincia autonoma di Bolzano Alto Adige, della Regione del Veneto, e della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia. Le proiezioni al Multisala Modena, introdotte dalla critica cinematografica Michela Manente, inizieranno alle ore 18.00 con “Era ieri” (Italia, 14’) di Valentina Pedicini. Giò e Matteo hanno tredici anni e sono amici fraterni. Il loro regno è un lembo di terra stretto tra il cielo e il mare del Sud Italia. Guidano una banda di ragazzini: qualche furto per sentirsi grandi in una stagione popolata da speranze e giochi infantili. L’amore irrompe in una giornata di fine estate con il volto di Paola: l’amore arriva e capovolge il mondo. Si proseguirà poi con la proiezione di “A Salamandra (The Salamander)” (Brasile, Francia, Germania 120’) di Alex Carvalho. Dopo anni passati a prendersi cura del padre, Catherine fugge in Brasile per ricongiungersi con la sorella. Libera ma disorientata, si imbatte in un’improbabile relazione con un carismatico giovane. Catherine è colpita dalla fragilità di Gil, e la loro attrazione reciproca ruota intorno alla loro comune condizione di outsider e al desiderio di essere accettati. Mentre il corpo di Catherine si scontra con quello di Gil, le tensioni della città risuonano tra loro, amplificando ogni contatto e negando la possibilità di una liberazione. Determinata a non voltarsi indietro, Catherine deve decidere se portare la sua rinascita fino alla sua violenta e inevitabile conclusione. Saranno presenti in sala alle 21.00 i registi Tommaso Santambrogio di “L'ultimo spegne la luce” (Italia 19') e Gianluca Matarrese, regista di “La dernière séance (The Last Chapter)” (Italia, Francia, 100’). Il primo proviene dalla sezione SIC@SIC (Short Italian Cinema@Settimana Internazionale della Critica), selezione competitiva dedicata ad autori italiani non ancora approdati al lungometraggio. Di rientro da una cena da amici, una giovane coppia rimane chiusa fuori di casa, trovandosi a fare i conti con le scorie della propria convivenza. “La dernière séance (The Last Chapter)” (Italia, Francia, 100’) è una confessione intima e audace, la conversazione a due tra il regista e il suo amante, un gioco di dominio e sottomissione che passa attraverso l’universo del bondage, i traumi dell’Aids e anche la teoria delle immagini. L’essere umano è osservato al di là del principio di piacere, aprendosi a interrogativi universali scanditi da pulsioni di vita e di morte. Un percorso di sofferta complicità in cui si riscrive l’eterna dualità tra Eros e Thanatos. Le proiezioni della rassegna “Le Giornate della Mostra del Cinema di Venezia. I film della settimana internazionale della critica” torneranno nella Provincia Autonoma di Trento lunedì 11 ottobre al Multisala Astra e mercoledì 13 ottobre al Multisala Modena. Le proiezioni sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. È consigliata la prenotazione. L’elenco completo delle proiezioni è disponibile sul sito www.agistriveneto.it e alla pagina Facebook @agis.trevenezie.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La settimana internazionale della critica arriva al multisala modena di trento

TrentoToday è in caricamento