Vallarsa: ecco il sentiero che collega trenta frazioni

Una rete di sentieri "alternativi" alla strada asfaltata, usati per secoli dagli abitanti per spostarsi tra le numerose frazioni di Vallarsa

La mappa che descrive il "sentiero delle frazioni"

Com'è noto il Comune di Vallarsa non ha un paese che si chiami con tale nome, ma è composto da una  miriade di frazioni, alcune a loro volta composte da poche case. Quarantadue paesini dove spesso il cognome degli abitanti divnta toponimo, o viceversa, come il caso di Arlanch, il cognome di Alice Rachele, Miss Italia.

TransLagorai: il trekking più selvaggio del Trentino

Prima che arrivassero le strade d'asfalto molte delle frazioni ce compongono l'odierno Comune erano collegate da strade sterrate nel bosco. Strade e sentieri che gli abitanti hanno continuato ad usare come "scorciatoie" per andare a scuola, a trovare i parenti, a messa, insomma per muoversi da una frazione all'altra.

Il Cammino di San Vigilio: dalla Val Rendena a Trento

Quelle strade sono diventate oggi un percorso "alternativo" che collega 30 delle 42 frazioni di Vallarsa. La Pro Loco si è assunta l'incarico di sistemare e promuovere i sentieri con una nuova segnaletica ed una mappa, che vedete qui sopra, affidata all'illustratrice Veronica Martini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei Cammini d'Italia otto percorsi trentini

Il Sentiero delle Frazioni può essere  percorso in una sola giornata, anche se  sono presenti, e segnalati, i punti di pernottamento, oltre ai numerosi punti di ristoro. Si tratta di un percorso di 40 chilometri, in gran parte percorribile anche  in mountain bike, che a sua volta si intreccia con lla rete di sentieri che portano ai monti sovrastanti come le vette del Pasubio e delle Piccole Dolomiti. Assolutamente da provare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

Torna su
TrentoToday è in caricamento