rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Green

Sconti in cambio di bottiglie in plastica, il riciclo incentivante arriva a Trento

INAUGURAZIONE VENERDì 27 GENNAIO AL CONAD IN VIA TORRE VERDE.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Buoni sconto in cambio di bottiglie in plastica, flaconi e lattine in alluminio: da venerdì 27 gennaio la formula del riciclo incentivante arriva finalmente anche a Trento grazie alla partnership tra Riciclia, azienda veneta che ha sviluppato un modello di filiera del riciclo vantaggioso per tutta la comunità, e il Supermercato Conad in via Torre Verde 26. L'inaugurazione del nuovo Riciclia Point, il primo in tutta la regione, è prevista alle 10. Ai cittadini che conferiranno i loro imballaggi vuoti nell'eco-compattatore Riciclia verrà consegnato subito in cambio uno scontrino sul quale sono indicati i Punti omaggio cumulabili e spendibili presso il Supermercato Conad. Ogni pezzo conferito corrisponde a 5 centesimi di sconto, con 10 pezzi si avrà uno sconto di 50 centesimi ogni 10 euro di spesa. Una seconda inaugurazione è invece già programmata per il 10 febbraio al parcheggio del supermercato Eurospin in via Enrico Fermi. Al circuito di green marketing collegato a questo secondo Riciclia Point hanno già aderito una ventina di attività commerciali del territorio (tra cui: un negozio di calzature, ferramenta, negozi di abbigliamento, un centro estetico, una toelettature per animali, un'erboristeria, una lavanderia, una merceria, un parrucchiere, un bar/pizzeria, una pasticceria, negozi sportivi, una scuola di ballo, eccetera...). Tutte mettono a disposizione sconti e promozioni dedicate ai cittadini più virtuosi e attenti all'Ambiente. (L'elenco completo è disponibile nel sito www.riciclia.it). Al taglio del nastro sarà presente lo Staff di Riciclia per illustrare ai cittadini il corretto funzionamento dell'ecocompattatore. Il sistema del riciclo incentivante, oltre a sensibilizzare la cittadinanza rispetto al tema della Salvaguardia ambientale, promuove il commercio del territorio e rappresenta un innovativo Servizio Sociale per le famiglie, che risparmiano sulla spesa grazie al recupero di materiali abitualmente considerati come scarti. Dall'altro lato questo circolo virtuoso di raccolta permette inoltre ai Comuni di abbattere i costi di gestione e smaltimento rifiuti, con ripercussioni positive dunque anche sulle tasse a carico dei cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconti in cambio di bottiglie in plastica, il riciclo incentivante arriva a Trento

TrentoToday è in caricamento