Martedì, 18 Maggio 2021
Green Meano / Via della Fornace, 5

Il "Piedibus" trentino al G7 dei Trasporti

Le esperienze di Piedibus e Bambini a piedi sicuri saranno raccontate dai promotori al G7 dei Trasporti ce si sta tenendo a Cagliari in questi giorni. I due progetti sono stati  attivati dal 2010 nelle scuole di Cognola, Meano e Vela, con l'obiettivo di stimolare i bambini a recarsi a scuola a piedi, facendo gruppo e riducendo così i pericoli riscontrabili lungo il percorso da casa a scuola. I progetti sono cresciuti  negli anni fino a diventare una (buona) consuetudine in alcuni sobborghi di Trento. Da quest'anno c'èanche un "salto tecnologico": il progetto CLIMB ha messo a disposizione del Piedibus una App mobile per i volontari che permette di gestire le varie attività del servizio come la gestione dei turni, le modifiche all'itinerario e la presenza giornaliera deii bambini. L’App è corredata da dispositivi smart, che vengono distribuiti ai bambini, e che, sfruttando sensori di prossimità, permettono di automatizzare la registrazione della presenza alle diverse fermate e la compilazione del “diario di bordo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Piedibus" trentino al G7 dei Trasporti

TrentoToday è in caricamento