Pensionati al lavoro per il bene comune: raccolta rifiuti nel fiume Leno

Pensionati sì, ma gran lavoratori quando si tratta del bene comune: ecco com'è andata la Giornata ecologica in Vallarsa

Pensionati sì, ma gran lavoratori quando si tratta di prendersi cura del bene comune. All'indomani della festa del Lavoro, ovvero giovedì 2 maggio, il movimento Pensionati di Vallarsa ha  indetto una giornata ecologica: armati di guanti, sacchi, e tanta buona volontà i pensionati delle varie frazioni si sono messi a ripulire l'alveo del torrente Leno, che scorre impetuoso sul fondo della valle, e le rampe di alcune strade provinciali.

Tubi,copertoni, detriti e plastica di vario genere: si fa fatica a pensare che anche in un piccolo paradiso naturale come la Vallarsa materiale di questo tipo finisca nell'alveo del fiume, nascosto alla vista. La giornata, insomma, è stata un successo: "Visto il raccolto abbiamo bisogno di una giornata ecologica al mese, di un sacco di buona educazione e di un vagone di rispetto per l'ambiente nel quale viviamo" sentenziano i pensionati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pensionati Vallarsa 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

Torna su
TrentoToday è in caricamento