Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Orsa con cuccioli in paese: ecco come il Parco d'Abruzzo ha gestito l'informazione

Il video dell'ente parco: "Il futuro dell'orsa e dei suoi cuccioli dipende da noi"

 

Il video che arriva da un borgo dell'Abruzzo mostra una "mamma orsa" con 4 cuccioli nel bel mezzo del paese. Il Parco Nazionale d'Abruzzo ha rilanciato il video con un appello a cittadini e turisti. Eccolo:

"l futuro di Mamma Amarena e dei suoi 4 cuccioli dipende da noi!! Parchi, istituzioni, associazioni, comunità locali e turisti sono tutti chiamati a prestare la massima attenzione e ad agire con il massimo della responsabilità.

Dobbiamo riflettere e ponderare ogni nostro piccolo passo. Il potenziale delle nostre azioni è inimmaginabile: possiamo davvero fare la differenza, in negativo, come in positivo.

Capiamo che la maggior parte delle persone è mossa da curiosità e da buone intenzioni, ma è davvero facile cadere in errore e diventare motivo di disturbo e di pericolo per l'orsa... Con questo video non vogliamo assolutamente stigmatizzare e demonizzare il comportamento delle persone coinvolte, vorremmo solo che tutti si soffermassero a riflettere per un momento, prima di correre a usare il telefono...

Abbiamo la possibilità di fare la differenza, il futuro dell'orso è ogg...

Prima di agire, pensiamo alle possibili conseguenze delle nostre azioni.

Insieme, per l'orso!"

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrentoToday è in caricamento