Bike sharing: 10 nuove stazioni in arrivo

Dieci nuove stazioni andranno ad aggiungersi alle 32 già presenti in città, ecco dove

Nuove bici pubbliche a Trento: il Comune ha annunciato la realizzazione di altre 10 stazioni di bike sharing, che andranno ad aggiungersi alle 32 già presenti sul territorio comunale. Nelle stazioni è possibile prendere e restituire le biciclette, alcune delle quali sono a trazione elettrica, attraverso il servizio e.motion (clicca qui per tutte le informazioni).

Ecco dove saranno i nuovi punti bike sharing

Le nuove stazioni saranno disposte a Trento in via Asiago (c/o parcheggio stazione FS Villazzano), via Menguzzato (c/o intersezione viale Verona), via della Malpensada (c/o parcheggio studentato), via Gorizia (c/o intersezione piazza Vicenza), Largo Medaglie D'oro (c/o rotatoria ospedale S. Chiara), via Fersina (c/o BLM Group Arena) e via Perini (c/o intersezione via Mattioli); a Villazzano in via Valnigra (c/o parcheggio centro sportivo Villazzano), a Roncafort in via Caneppele (c/o parco pubblico) e a Mattarello in piazza Perini (c/o parcheggio pubblico).

I lavori dovrebbero partire nell'autunno 2020. Il costo dell'opera è di 80mila euro a carico della Provincia per quanto riguarda  l'acquisto e l'allestimento delle stazioni (colonnine) e delle biciclette, in parte a pedalata assistita e in parte a trazione muscolare; sarà invece a carico dell'Amministrazione comunale la messa a disposizione delle aree e la predisposizione dell'allaccio elettrico. Ecco la mappa: postazioni bike

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Trento, spacciatore sfida la polizia: «Sapete che sono uno spacciatore, ma oggi con me non lavorate». Arrestato in piazza

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Gambero Rosso: in un "annus horribilis" il ristorante di Arco di Peter Brunel è la novità dell'anno

Torna su
TrentoToday è in caricamento