Bike sharing: 8 nuove stazioni ed una nuova app

Otto nuove stazioni, di cui 5 a Trento e 3 a Rovereto ed aree limitrofe

Arrivano ad ottobre alcune importanti novità per gli utilizzatori occasionali del bike sharing. Sono, infatti, state ultimate positivamente le verifiche per introdurre l’applicazione per smartphone sul sistema bike sharing E.Motion attivo in provincia di Trento. Ai quasi 1.500 utilizzatori abituali, in possesso di smart card MITT del trasporto pubblico abilitata anche al bike sharing, si aggiungeranno coloro che ne fanno un uso più saltuario e che non intendono stipulare un abbonamento (per quanto economico, attualmente 15 euro annui) annuale.


A partire dal  mese di ottobre sarà infatti attiva la app, disponibile informato IOS e Android, che non solo permette all'utente di avere sempre sotto mano le informazioni in tempo reale sul servizio e di avere un facile navigatore che consenta di essere guidati sino alla stazione di bike sharing desiderata, ma anche di acquistare l’abbonamento "turistico" del servizio di bike sharing pagando con carta di credito e prelevare una bicicletta direttamente con lo smartphone.

Novità anche per gli abbonati. Entro l'anno, per gli attuali e nuovi abbonati sarà possibile iscriversi o rinnovare via web inserendo i dati personali, sottoscrivendo il contratto d’uso e pagando con carta di credito.

Nelle scorse settimane alle stazioni attive sul territorio sono state aggiunte altre 8 stazioni, 5 sono a Trento in Via Lidorno, presso il parcheggio coperto del Museo Caproni e presso il nuovo parcheggio di attestamento a Trento sud; in via Bezzi; al complesso "Le Albere"; in via IV Novembre a Gardolo, nel parcheggio presso lo svincolo di accesso alla piscina. Altre tre stazioni nella città di Rovereto e aree limitrofe: S. Giorgio in via Balista in prossimità della Chiesa; Mori Ferrovia a fianco della stazione ferroviaria e una nel comune di Villa Lagarina in piazzetta Scrinzi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cashback di Stato, i rimborsi entro marzo e il "bug" dell'App Io

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Impianti sciistici ancora nelle incertezze, Ghezzi: «Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in zona arancione. E chi viene in Trentino?»

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento