Tredici nuove postazioni per bici elettriche in città

Nuove postazioni per incrementare la dotazione di bici pubbliche, anche elettriche, in città. Lavori al via, ecco dove saranno le nuove ciclostazioni

Tredici nuove stazioni di bike sharing ed "e-motion", le biciclette elettriche pubbliche, finanziate dalla Provincia tramite il bando del Ministero dell'Ambiente sulla mobilità sostenibile, in particolare per quanto riguarda gli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro.

Il Comune di Trento, che si farà carico di ulteriori costi quali la messa a disposizione del suolo pubblico e degli allacciamenti elettrici per un totale di 100.000 euro, ha annunciato che sono partiti i lavori per larealizzazione delle nuove postazioni. 

Le 13 nuove "ciclostazioni" saranno realizzate in corso Alpini, corso Buonarroti, via Degasperi, viale Verona, viale Rovereto, via Barbacovi, area ex Zuffo, via Paludi, piazzale Groff, via Maccani, Piedicastello e via Brennero. Insomma, in tutte le vie più frequentate della città.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Orso M49, Fugatti firma una nuova ordinanza: "Sì all'abbattimento in caso di grave pericolo"

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • In montagna senza smartphone: il rifugio è gratis

  • Si tuffa nel lago e sviene: è la "sincope da immersione", recuperato dai Vigili del Fuoco a nuoto

Torna su
TrentoToday è in caricamento