menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Caffè Asburgico di Levico, abbandonato da 20 anni, è il "Luogo del Cuore" dei trentini

L'antico Caffè della stazione asburgica sta crollando: i trentini, per salvarlo, lo eleggono tra i Luoghi del Cuore 2019 del FAI

Testimone di un tempo di eleganze imperiali, il Caffè della stazione asburgica di Levico Terme è, dopo quasi due secoli, nel cuore dei trentini. L'edificio è al primo posto nella classifica regionale dei "Luoghi del Cuore 2019" stilata dal Fai, Fondo per l'Ambiente Italiano. L'antico Caffè va quindi ad aggiungersi a luoghi come la Casa degli Affreschi di Ossana ed il Mulino dei Maghi in Val di Non, eletti come Luoghi del Cuore nelle scorse edizioni.

Ecco la descrizione sul sito del FAI: "Il «Kaffee Buffet» della stazione ferroviaria fu realizzato tra il 1898 e il 1900 totalmente in legno: un piccolo gioiello liberty. Nasceva come piccolo punto di ristoro per i viaggiatori della nuova linea ferroviaria della Valsugana, inaugurata nel 1896 e per i turisti che scendevano alla stazione di Levico, che vedeva allora il suo sviluppo come località termale. Si trova sui binari a fianco della piccola stazione ferroviaria della città. E' stato maltrattato per anni da gestori disattenti ed ormai in stato di abbandono, forse da più di 20 anni. La struttura sta crollando, mentre potrebbe essere molto interessante da utilizzare anche per brevi periodi per esposizioni o informazioni turistiche. Peccato sia molto deteriorato".

La classifica è un'operazione annuale di censimento di beni architettonici basata sulle segnalazioni degli italiani, che sono chiamati ad indicare i luoghi che più stanno loro a cuore. Al secondo posto, nella classifica regionale, i Bagno San Candido, un complesso termale anch'esso di epoca asburgica, in Val Pusteria. Al terzo posto ancora il Trentino con l'antica segheria veneziana di Dimaro. 

Nella classifica nazionale figurano: al 1° posto l'area naturale del Monte Pisano, a Calci; al 2° posto il fiume Oreto, a Palermo; al 3° posto l'antico stabilimento di Porretta Terme, alle porte di Bologna. Per scoprire la classifica nazionale de I Luoghi del Cuore 2019 clicca qui, per conoscere la classifica regionale del Trentino Alto Adige clicca qui

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento