menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trento tra le dieci città più "intelligenti" del mondo

Accolta la candidatura presentata in primavera per l'ingresso di Trento nella "top ten" delle città più intelligenti del mondo. La IEEE, istituto internazionale di promozione delle soluzioni tecnologiche nel contesto urbano, ha accolto il capoluogo trentino tra le "smart cities" più avanzate

L'Institute of Electrical and Electronics Engineers, associazione internazionale con sede negli USA dedita alla promozione di soluzioni tecnologiche per il contesto urbano, ha accolto la candidatura di Trento tra le dieci città più "smart" del mondo. La candidatura è stata presentata la primavera scorsa ed oggi la IEEE ha dato l'annuncio: «Abbiamo considerato Trento un candidato ideale perché ha risposto in maniera esaustiva a tutti i criteri del bando di gara, fornendo prove convincenti che Trento è ben posizionata per utilizzare le risorse offerte attraverso l'IEEE Smart Cities Initiative e dimostrando che gli investimenti in capitale umano e finanziario nel progetto di Trento come smart city sono ben riposti» ha scritto Gilles Betis, chairman del gruppo di lavoro di IEEE Smart Cities Initiative, nella lettera di assegnazione. Essere una "smart city" ovvero una città intelligente, significa creare un sistema di gestione tecnologica dei problemi quotidiani dei cittadini, individuare soluzioni intelligenti per il traffico, l'inquinamento, ma anche per lo sviluppo economico e la gestione sostenibile delle risorse naturali.

«Il Comune di Trento - dichiara la dirigente generale Chiara Morandini - non può che accogliere con estrema soddisfazione la decisione di IEEE Smart Cities Initiative che rappresenta un risultato, ma anche uno strumento per migliorare ulteriormente la qualità della vita della nostra comunità. Trento ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per essere una "smart city", una città intelligente, in cui le più moderne tecnologie informatiche trovano applicazione concreta nella gestione della quotidianità. Ogni sforzo andrà ora investito nel rimanere all'altezza del marchio IEEE, come nel rafforzare il senso di appartenenza di tutti i cittadini a una comunità riconosciuta ora a livello internazionale».


Il progetto "IEEE smart cities - Trento" vede coinvolto l'intero sistema trentino dell'alta formazione e della ricerca. Oltre al Comune di Trento, sono infatti attori principali l'Università di Trento e Trento Rise, insieme a diverse aziende ed enti che hanno i loro centri di ricerca sul territorio, tra cui Dolomiti Energia, Engineering Ingegneria Informatica, Reply Communication Valley, Telecom Italia e Trentino Network. La supervisione del progetto sarà affidata alla Sezione italiana della IEEE. L'obiettivo di formare una "top ten" con le dieci città più "intelligenti" del mondo è quello di mettere in rete le pratiche di gestione dei problemi urbani, di creare un tavolo di confronto che coinvolga le dieci città per discutere insieme metodi e risultati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, le regole del week end

  • Attualità

    Terminata la strada di collegamento di via dei Masadori con via Monaco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento